adc.it (network marketing)

Quelli dell'adc: a=Abnegazione d=Determinazione c=Competenza: le armi in più dei nostri Promoter!

Coindesk – Helene Braun: Gli investitori hanno aggiunto denaro agli ETF Bitcoin anche se Bitcoin è sceso del 7% a giugno

L’iShares Bitcoin Trust di BlackRock ha continuato a essere il più grande dei fondi.

  • Gli ETF spot su Bitcoin hanno registrato afflussi netti di 790 milioni di dollari anche se il prezzo del Bitcoin è crollato del 7% a giugno.
  • In precedenza, i fondi hanno subito forti deflussi quando la Criptovaluta sottostante ha subito un forte calo, ad esempio in aprile.

L’idea che la rapida crescita degli asset per gli ETF spot Bitcoin fosse il risultato della mandria a caccia di azioni di prezzo “in aumento” ha ricevuto una battuta d’arresto a giugno.

I dati di Bloomberg Intelligence mostrano che i fondi spot hanno registrato afflussi netti di 790 milioni di dollari anche se il prezzo del Bitcoin (BTC) è crollato del 7%. Ad aprire la strada è stato quello che oggi è il più grande degli ETF spot, l’iShares Bitcoin Trust (IBIT) di BlackRock, i cui afflussi hanno superato il miliardo di dollari, compensando da solo quelli che continuano ad essere considerevoli deflussi dal Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) a commissioni elevate.

L’azione è in contrasto con quella di aprile, quando i fondi spot come gruppo hanno registrato grandi deflussi poiché il prezzo del bitcoin è sceso del 15% quel mese.

“I boomer sono detentori molto migliori di quanto alcuni credano”, ha scritto Eric Balchunas, analista senior dell’ETF di Bloomberg Intelligence, forse prendendo di mira l’analista ben seguito James Bianco, che ha continuamente cercato di sostenere che si tratta di denaro HOT dalla mano debole, questo è stato il motivo della massiccia raccolta di asset degli ETF spot.

Parte dell’afflusso positivo di giugno potrebbe anche derivare dall’entusiasmo legato alla possibilità di un ETF spot ether, per il quale i regolatori e i potenziali emittenti hanno visibilmente lavorato per ottenere l’approvazione. Sebbene l’arrivo di un ETF Cripto rivale potrebbe attirare denaro dai fondi Bitcoin , potrebbe anche essere positivo in quanto segnala che i regolatori stanno finalmente abbracciando il settore come parte del sistema finanziario.

Agli emittenti degli ETF Ether è stato chiesto di ripresentare un’importante richiesta prima dell’8 luglio, secondo i rapporti, il che ha alimentato le speranze che gli ETF probabilmente arriveranno sul mercato questo mese.

Helene Braun

Sorgente: Gli ETF Bitcoin (BTC) hanno registrato afflussi positivi a giugno



In qualsiasi luogo voi risiediate, se siete interessati a diventare nostri Clienti e/o nostri Promoter, potete cliccare sull’immagine seguente per registrarvi gratuitamente e ricevere maggiori dettagli.
Oppure potete contattare il nostro capostruttura Ettore Cerruto, che vive a Montecampione BS, attraverso i dati suggeriti sulla parte finale della pagina di questo link.

Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Non è possibile lasciare nuovi commenti.