adc.it (network marketing)

Quelli dell'adc: a=Abnegazione d=Determinazione c=Competenza: le armi in più dei nostri Promoter!

Milano Finanza – Marco Capponi: Cripto, in Spagna si potrà comprare casa in bitcoin. Ecco come

Binance sigla una partnership con l’iberica Spain Homes che consentirà di pagare l’abitazione in criptovaluta, utilizzando la piattaforma di pagamento contactless dell’exchange. Le implicazioni per il settore delle cripto

Mentre la Banca Centrale Europea avverte sul rischio di bolla speculativa che c’è intorno al bitcoin («Non è adatto come metodo di investimento», avverte Francoforte), in Spagna arriva una grande novità: presto si potranno usare bitcoin e altre crypto per comprare casa. Una potenziale svolta per le criptovalute, che diventerebbero così moneta di scambio per acquistare il bene fisico per eccellenza, resa possibile dalla partnership tra Binance, il più grande exchange di valute digitali al mondo, e l’agenzia immobiliare Spain Homes.

Come funziona l’accordo

Nel dettaglio, Binance ha siglato la partnership attraverso la piattaforma Binance Pay, specializzata in pagamenti contactless in criptovalute. I potenziali acquirenti di abitazioni contattano Spain Homes e poi, se sono intenzionati ad acquistare, vengono sottoposti alla verifica Know Your Customer (Kyc), che è obbligatoria anche per l’iscrizione a Binance. Viene quindi effettuato un controllo antiriciclaggio e poi concessa una procura al partner legale si Spain Homes. Solo a questo punto il cliente trasferisce l’importo concordato su un conto vincolato, lasciando al partner legale la gestione dell’acquisto. La parte fiscale e il pagamento delle commissioni del conto avvengono davanti al notaio, dove il compratore diventa proprietario dell’abitazione e il venditore riceve il pagamento.

Tutte le tutele del caso

Insomma, anche in Spagna Binance vuole ribadire il messaggio più volte sottolineato dal top management europeo del gruppo: la piattaforma cripto vuole giocare secondo le regole, e nel rispetto di tutte le norme di trasparenza e sicurezza dei consumatori. Parlando con MF-Milano Finanza, il country manager italiano, Gianluigi Guida, ha detto di recente che «l’adozione di normative regolamentari chiare, che definiscano i perimetri di utilizzo delle cripto, potrebbe essere utile per operatori, utenti e pubbliche autorità».

Binance peraltro ha siglato in Italia una partnership con Mr. Pay per permettere l’acquisto di bitcoin e simili in tabaccheria: anche questa operazione è tuttavia soggetta alla serie di controlli incrociati di sicurezza e trasparenza previsti dalla normativa.

L’interesse degli italiani per il mattone iberico

Con la nuova iniziativa spagnola, Binance punta anche a captare l’interesse del pubblico italiano. In una nota pubblicata a margine dell’accordo, la sede tricolore dell’exchange ha segnalato come «i cittadini italiani siano stati i terzi principali acquirenti di case in Spagna durante la prima metà del 2023, rappresentando il 5,22% del numero totale di acquisti effettuati in quel periodo». Inoltre, secondo uno studio di Forex Suggest,«la Spagna ha il maggior numero di proprietà acquistabili tramite criptovaluta al mondo ed è uno dei Paesi europei più indicati per l’acquisto di una proprietà, sia come residenza permanente che come destinazione per le vacanze».

Marco Capponi

Sorgente: Cripto, in Spagna si potrà comprare casa in bitcoin. Ecco come – MilanoFinanza News



In qualsiasi luogo voi risiediate, se siete interessati a diventare nostri Clienti e/o nostri Promoter, potete cliccare sull’immagine seguente per registrarvi gratuitamente e ricevere maggiori dettagli.
Oppure potete contattare il nostro capostruttura Ettore Cerruto, che vive a Montecampione BS, attraverso i dati suggeriti sulla parte finale della pagina di questo link.

Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Non è possibile lasciare nuovi commenti.