adc.it (network marketing)

Quelli dell'adc: a=Abnegazione d=Determinazione c=Competenza: le armi in più dei nostri Promoter!

Benzinga – Aniket Verma: Il senato USA dice sì al Bitcoin, può esultare anche Michael Saylor

Michael Saylor esulta: il Senato USA approva il Bitcoin, apre a nuove opportunità e rafforza la posizione di MicroStrategy.

Il co-fondatore di MicroStrategy Inc. MSTR e miliardario di Bitcoin, Michael Saylor, ha celebrato il passaggio di una risoluzione al Senato che ha annullato un controverso decreto della SEC.

Cosa è successo

Saylor ha scritto sulla piattaforma social X: “Wall Street vuole il Bitcoin, la Camera dei Rappresentanti vuole il Bitcoin e ora il Senato vuole il Bitcoin”.

 

Il convinto sostenitore del Bitcoin si riferiva alla crescente diffusione della criptovaluta più grande del mondo che, dopo essere stata quotata come ETF spot su Bitcoin all’inizio di quest’anno, ha ottenuto vittorie al Congresso degli Stati Uniti.

All’inizio della giornata, il Senato degli Stati Uniti ha seguito la Camera nell’abrogazione di una politica della SEC che limitava le istituzioni finanziarie regolamentate a essere depositarie di Bitcoin.

La legislazione ha ricevuto un sostegno bipartisan, con ben 12 democratici che hanno sfidato le linee di partito per votare a favore.

Perché è importante

Michael Saylor è una delle balene più importanti di Bitcoin oggi e, sebbene non si conoscano i dettagli sulle sue attuali proprietà, gli esperti ritengono che abbia guadagnato più dei 17.732 Bitcoin che ha rivelato nel 2020. Alla fine del primo trimestre, la sua azienda possedeva 214.278 Bitcoin, per un valore di oltre 14 miliardi di dollari.

Saylor si è unito al co-fondatore di Reddit, Alexis Ohanian, nell’applaudire il provvedimento favorevole alle criptovalute. Ohanian ha pubblicato un post per ringraziare i Democratici che hanno sfidato la linea del partito per votare a favore.

Detto questo, il vero banco di prova inizierà ora, dato che il presidente Joe Biden è decisamente dalla parte della SEC e ha giurato di porre il veto alla risoluzione.

Prezzo delle azioni

Nel momento in cui scriviamo, il Bitcoin viene scambiato a 65.686,55 dollari, con un ritracciamento dello 0,5% nelle ultime 24 ore. Giovedì le azioni di MicroStrategy hanno chiuso la sessione regolare in ribasso del 4,2% a 1.439,98 dollari, secondo i dati di Benzinga Pro.

Aniket Verma

Sorgente: Il senato USA dice sì al Bitcoin: può esultare anche Michael Saylor



In qualsiasi luogo voi risiediate, se siete interessati a diventare nostri Clienti e/o nostri Promoter, potete cliccare sull’immagine seguente per registrarvi gratuitamente e ricevere maggiori dettagli.
Oppure potete contattare il nostro capostruttura Ettore Cerruto, che vive a Montecampione BS, attraverso i dati suggeriti sulla parte finale della pagina di questo link.

Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Non è possibile lasciare nuovi commenti.